Tu sei qui

Introduzione

Pianificazione e gestione forestale

 Sviluppo di metodi e procedure per l’innovazione metodologica e tecnologica della pianificazione e della gestione multifunzionale dei beni silvo-pastorali pubblici e privati.
Supporto tecnico-scientifico alla pianificazione dell’uso sostenibile dei beni silvo-pastorali di Comuni, Province e Regioni. Sviluppo di nuovi approcci per la partecipazione della collettività ai processi di pianificazione e indirizzo della gestione dei boschi.

Vai alla pagina dedicata >>>>

 

Inventariazione e monitoraggio

Rilevamento campionario delle cenosi forestali e dei sistemi naturali o seminaturali ad esse dinamicamente collegati. Descrizione statistica degli attributi quantitativi e qualitativi che caratterizzano le risorse forestali di un dato territorio.
Monitoraggio degli ecosistemi forestali mediante sensori remoti per la classificazione forestale; uso integrato dei dati dell'Inventario Forestale Nazionale con immagini satellitari; implementazione di procedure e tecniche per l'osservazione in campo in ambiente forestale.

Vai alla pagina dedicata >>>>

 

Agricoltura di montagna e piante officinali

Caratterizzazione degli aspetti vegetazionali ai fini della gestione razionale dei pascoli alpini e delle aziende di malga. Ricerche di carattere agronomico e genetico sulle principali specie officinali presenti in Italia e prove di domesticazione con allestimento di campi sperimentali.
Studi per la valorizzazione dei prodotti secondari del bosco.

Vai alla pagina dedicata >>>>

 

 

Biometria e modellistica forestale

Sviluppo di modelli per la stima del volume legnoso e della biomassa arborea ed arbustiva delle foreste. Raccolta e collezione di dati per lo studio delle modalità di accrescimento delle foreste.
Sviluppo di modellistica avanzata per la valutazione delle vocazioni e delle funzioni non monetizzabili del bosco.

Vai alla pagina dedicata >>>>

 

Geomatica forestale

Uso integrato di Sistemi Geografici Informativi (GIS), mobile-GIS e radio posizionamento satellitare per la gestione forestale ed il monitoraggio territoriale.
Telerilevamento tradizionale, spettrale e LiDAR per lo studio della distribuzione territoriale delle foreste e la loro caratterizzazione quali-quantitativa.

Vai alla pagina dedicata >>>>